È stato inaugurato stamattina, con una cerimonia ufficiale presieduta dal presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, il cantiere dell’“Ultimo miglio” della pista ciclopedonale Treviso–Ostiglia, che fa parte del sistema di Green Tour: consentirà di realizzare il tratto, ora mancante, che da Quinto di Treviso porta fino al centro storico della città. Presenti per noi il responsabile, direttore Enrico Specchio, e lo staff di Green Tour.

Inaugurazione Ultimo miglio Treviso-Ostiglia

«Con l’investimento di 1 milione e 100mila euro su questi 2 chilometri e 600 metri – ha detto Zaia – centriamo un obiettivo straordinario, perché con l’interconnessione diretta con la Green Way del Sile, il GiraSile, si realizza il collegamento con le spiagge, il mare e la Laguna fino al Delta del Po: un omaggio alla natura, al territorio, al turismo green che sempre di più chiede strutture come la Treviso-Ostiglia».