…e se per una volta le polpette non fossero di macinato? Potreste anche non notare la differenza!

Provare per credere: fagioli neri, borlotti, bianchi, ceci, fave, lenticchie… pensate ad un legume, abbinatelo a della verdura lessata e ben scolata, frullate, date forma, passate le polpette nel pangrattato e infornate per una buona mezz’ora.